Sant’Andrea
120
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-120,stockholm-core-2.0.5,select-theme-ver-6.4,ajax_fade,page_not_loaded,paspartu_enabled,menu-animation-underline,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive
SANT’ANDREA
Riso della tradizione

Versatile in cucina

Il Riso Sant’Andrea fa parte della tradizione vercellese e la sua storia è legata ai terreni più difficili da coltivare, a cui sa adattarsi in maniera unica. Nei risotti i suoi chicchi esaltano in cottura i diversi condimenti. Ottimo per la preparazione di piatti originali come arancini
e timballi.

RISO SANT’ANDREA

Il Sant’Andrea si adatta a molteplici varianti di utilizzo in cucina, sposandosi con vari tipi di condimenti e di preparazione.
In campo mostra grande rusticità e tolleranza a condizioni sfavorevoli di clima e terreno, come quelli tipici delle risaie di Baraggia.
Nella tradizione italiana è considerato uno dei risi migliori per la preparazione dei risotti perché assorbe i diversi condimenti in modo eccezionale. Ottimo anche per insalate e dolci, deve il suo nome alla cattedrale di Vercelli, simbolo di questa città considerata la capitale europea del riso.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA

Vegan

Gluten Free

FORMATI DISPONIBILI